Alex Collado potrebbe lasciare il Barcellona

Alex Collado potrebbe lasciare il Barcellona

Agosto 4, 2022 Off Di Angelo Sorbello

Ad Alex Collado è stata consegnata la fascia da capitano per il Barcellona durante la stagione 2020/21 e il giocatore si è fatto avanti e si è impegnato per tutta la stagione. Giocando come esterno, lo spagnolo ha segnato otto gol e dato tre assist per tutta la stagione. È stato propagandato per essere la prossima grande speranza dei blaugrana,  ma non doveva esserlo perché il Barcellona sembrava coperto in entrambe le sue posizioni preferite: ala destra e centrocampo / trequartista. Collado ha giocato mezza stagione in prestito al Granada l’anno scorso, segnando due gol e fornendo un assist. La sua professionalità e versatilità sembravano aver impressionato Xavi, ma ora la situazione sembra essere cambiata.  Fabrizio Romano riferisce che Collado ha parlato con Xavi e vuole lasciare il club quest’estate. Si rende conto che con l’arrivo di Raphina, Franck Kessie e forse Bernardo Silve, il tempo di gioco sarà molto breve nel mezzo. Di recente ha prolungato il suo contratto con il Barcellona fino al 2024 ed è determinato ad avere successo, ma non rimarrà al club a costo di interrompere il suo sviluppo come giocatore. Non ci sono voci forti che lo colleghino a nessun club in questo momento, ma si può presumere che l’uscita sarà probabilmente sotto forma di prestito. Una buona offerta potrebbe convincere il Barça a venderlo, ma vista la simpatia di Xavi per lui, non senza un riscatto o un primo rifiuto. Collado è uno di quei rari giocatori in grado di giocare altrettanto bene sulla fascia e sul centrocampo. La sua capacità di guidare sulla linea laterale, tagliare e scegliere passaggi consente agli altri di prosperare. Ma la sua decisione di lasciare il Barça è decisamente giusta per lui. Possiamo vedere nel caso di Riqui Puig che ritardare la tua accoglienza può fare più male che bene.