Arrestato il nonno di Scamacca

Arrestato il nonno di Scamacca

Novembre 18, 2021 Off Di Angelo Sorbello

Terrore nella giornata di ieri all’interno di un bar di Fidene, a nord di Roma, quando un individuo è entrato armato di coltello. L’uomo di 66 anni è stato poi identificato come Sandro Scamacca, nonno di Gianluca, attaccante del Sassuolo e della Nazionale. L’individuo è entrato nel bar forse ubriaco o comunque alterato psicologicamente ha iniziato a minacciare di morte i clienti seduti all’interno del bar portando addirittura il coltello alla gola ad uno di loro. A fermarlo sono stati poi degli agenti delle volanti del distretto di Finede Serpentara dopo che l’allarme era arrivato al 112 da parte dei clienti e dei passanti. Quando sono arrivati i poliziotti hanno dovuto anche mettere mano alle pistola d’ordinanza visto il tenore delle segnalazioni ricevute. L’uomo è stato poi bloccato con la forza e ammanettato per poi essere tratto in arresto per minacce aggravate, detenzione di un’arma e resistenza a pubblico ufficiale. Circa un anno fa, il padre del calciatore Emiliano Scamacca, fu protagonista di un raid a Trigoria nel corso del quale, con una spranga di ferro, colpì alcune autovetture dopo aver minacciato i presenti.