BAYERN MONACO DILAGANTE, I CAMPIONI IN CARICA NE FANNO SEI…

SALZBURG, AUSTRIA - NOVEMBER 03: Lucas Hernandez of FC Bayern Muenchen (R) celebrates with team mates Robert Lewandowski and Leroy Sane after scoring his team's sixth goal during the UEFA Champions League Group A stage match between RB Salzburg and FC Bayern Muenchen at Red Bull Arena on November 03, 2020 in Salzburg, Austria. (Photo by M. Donato/FC Bayern via Getty Images)

Il Bayern Monaco vince la terza partita del girone e si conferma al primo posto del girone a punteggio pieno. I campioni in carica della Champions League dilagano e abbattono il Salisburgo per 6-2.

Alla Red Bull Arena non c’è partita, oltre ai tanti gol, l’armata tedesca ha dominato in lungo ed in largo, 60% del possesso della palla, 541 passaggi effettuati con l’85% di precisione ed ultimo dato ben 21 tiri totali. La squadra di Flick va sotto al quarto minuto con il gol di Berisha, poi inizia lo show dei bavaresi, prima Lewandowski da rigore ed alla fine del primo tempo l’autogol di Kristensen. Dopo il pareggio temporaneo di Okugawa per gli austriaci, si susseguono i gol di Boateng, Sané, Lewandowski e nei minuti di recupero arriva anche la rete di Lucas Hernandez. Partita a senso unico che conferma lo strapotere e la forza irresistibile dei campioni di Germania e d’Europa.

Gruppo A

Bayern Monaco 9

Atletico Madrid 4

Lokomotiv Mosca 2

Salisburgo 1

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: