Brasile-Argentina si dovrà giocare

Brasile-Argentina si dovrà giocare

Maggio 10, 2022 Off Di Angelo Sorbello

La Fifa ha confermato che la partita tra Brasile e Argentina, valida per le qualificazioni sudamericane ai Mondiali 2022, andrà giocata comunque dopo che la commissione d’appello ha respinto il ricorso delle due federazioni interessate. Il match, in calendario lo scorso 5 settembre a San Paolo, fu interrotto dopo soli cinque minuti di gioco per l’intervento delle autorità sanitarie locali, che accusarono quattro giocatori argentini i aver violato il protocollo anti-Covid.
La Fifa a febbraio ha deciso di rigiocare la partita e di sospendere quattro giocatori argentini per due match, infliggendo sanzioni per una serie di violazioni alle due federazioni, che hanno fatto appello, perdendolo. “La Commissione d’appello ha confermato che la partita dovrà essere ripetuta e ha mantenuto la sanzione di 50.000 franchi svizzeri (circa 48.000 euro) alla Cbf e all’Afa a causa dell’annullamento del match”. Altre ammende sono state ridotte, ma la Cbf dovrà versare l’equivalente di altri 240.000 euro e l’Afa di circa 95.000.
Unico dato positivo per le ricorrenti è che la partita non cambierà nulla, dato che entrambe le nazionali sono già qualificate e che con qualsiasi risultato i brasiliani sono certi di finire in testa e gli argentini al secondo posto del girone.