Brescia, Corini: “Campionato ancora aperto”

Aprile 29, 2022 Off Di Angelo Sorbello

Alla vigilia della sfida in casa del Cittadella, a Brescia è tempo di conferenza stampa, con mister Eugenio Corini che ha così parlato del confronto con i veneti: “Il campionato è ancora aperto, ma va riconosciuto che la strada verso la promozione diretta sarebbe stata meno difficoltosa se avessimo vinto contro la SPAL. Però l’importante è fare ottime prestazioni, quella c’è stata e ora dobbiamo ripeterla a Cittadella, cercando di vincere. Affronteremo un avversario forte, che quest’anno non ha raggiunto l’obiettivo playoff, ma rimane comunque una formazione ostica, che battaglierà comunque fino all’ultimo”. Sulla squadra: “La delusione e le difficoltà si possono anche trasformare in qualcosa di positivo, e la squadra questo ha fatto, si è allenata molto bene, e sono certa che giocherà un’ottima prestazione per arrivare a conquistare i tre punti che ci servono. Siamo di rincorsa, ma dobbiamo crederci perché tutto può succedere. Abbiamo le risorse utili per fare qualcosa di buono, ho le chiavi di lettura per provare qualcosa di diverso, non stiamo a guardare al passato. Facciamo solo l’ultimo pezzo che ci manca”. Nel dettaglio poi: “Palacio e Bianchi sono recuperati, quest’ultimo ha fatto solo un differenziato a iniziato settimana poi si sono allenati con il gruppo: sono per me una grande risorsa, anche in ottica futura. Non avranno i 90′ nelle gambe, ma nel computo della gara ci stanno. Proia non è invece recuperabile”.