Caos Napoli: De Laurentiis indagato per l’affare Osimhen con il Lille

Caos Napoli: De Laurentiis indagato per l’affare Osimhen con il Lille

Giugno 21, 2022 Off Di Federico Lasdica

È partita l’indagine della procura di Napoli riguardo l’operazione di calciomercato dell’estate 2020 che portò Osimhen in Italia. Secondo gli inquirenti il presidente Aurelio De Laurentiis avrebbe falsato il valore di alcuni calciatori, inseriti nell’operazione. Oltre alla base di 40 milioni più 10 di bonus, infatti sarebbero stati aggiunti il portiere greco Karnezis e tre ragazzi della primavera per un valore totale di 20 milioni. Il reato con cui la procura accusa il patron azzurro sarebbe quello di falso in bilancio e così oggi sono partite le prime perquisizioni a Castelvolturno, presso il domicilio di ADL e nelle sedi del Lille, il club proprietario all’epoca del cartellino dell’attaccante nigeriano.