Chelsea, sfogo di Lukaku: “Non permetto a nessuno di parlare male di me”

Chelsea, sfogo di Lukaku: “Non permetto a nessuno di parlare male di me”

Maggio 13, 2022 Off Di Angelo Sorbello

Non è un bel momento per Romelu Lukaku, anche oggi che l’attaccante belga compie 29 anni. Nel giorno del suo compleanno, infatti, l’ex Inter, oggi al Chelsea, si è lasciato andare a uno sfogo molto duro sui social. Ecco le sue parole:

Non permetterò mai a nessuno di parlare per me. Ho deciso di tenere la bocca chiusa e restare concentrato per aiutare sul campo la squadra fino al termine della stagione al meglio delle mie possibilità. Dunque, se qualcuno parla di me e del club, non lo fa a nome mio“. Sarà una coincidenza, ma queste parole arrivano a distanza di poche ore da un’intervista rilasciata da Federico Pastorello, l’agente di Lukaku. Possibile, dunque, che lo sfogo di Lukaku sia rivolto proprio al noto procuratore.