Dal ritorno della LuLa a Kristjan Asllani, l’Inter vuole ripartire

Dal ritorno della LuLa a Kristjan Asllani, l’Inter vuole ripartire

Settembre 26, 2022 Off Di Domenico Vetro

L’Inter vuole ripartire, dopo gli ultimi risultati negativi precedenti alla sosta, la squadra di Simone Inzaghi è chiamata a riscattarsi e a cambiare volto. I nerazzurri al rientro dalle Nazionali dovranno affrontare una serie di partite complicate ma di vitale importanza che possono già essere decisive, a San Siro in campionato contro la Roma e in Champions League dove sarà sfida al Barcellona, diretta concorrente per il passaggio del girone.

L’Inter dovrà fare a meno di Marcelo Brozović, il centrocampista croato dopo la squalifica è uscito dal campo durante la partita tra Austria-Croazia in Nations League per un problema muscolare alla coscia e dovrà restare ai box per circa 3/4 settimane. Uno stop lungo attende il croato, sarà Kristjan Asllani a occupare il suo posto finora poco utilizzato da Simone Inzaghi. Già nella partita contro i giallorossi, il giocatore albanese arrivato dall’Empoli quest’estate è chiamato a prendersi le chiavi del centrocampo nerazzurro, le qualità della giovane classe 2002 non si discutono, ora è arrivato finalmente il suo momento per mettersi in mostra così da conquistare la fiducia di Simone Inzaghi, Asllani è considerato il vero jolly dell’Inter a centrocampo.

Un altro fattore importante per l’Inter sarà sicuramente il ritorno della LuLa, la coppia formata da Lautaro Martínez e Romelu Lukaku dovrà tornare a fare la differenza. Il gigante belga dopo l’infortunio di fine Agosto è stato costretto a restare fuori per un mese, ora è tornato ad allenarsi con i compagni ed è pronto a giocare contro la Roma Sabato pomeriggio, forse già dal primo minuto. Lautaro Martínez dopo la buona partenza in campionato, nelle ultime partite è parso spento ma la luce del centravanti argentino può riaccendersi proprio con Lukaku al suo fianco.