DERBY CAMPANO ALL’INSEGNA DEGLI “INSIGNE”

Ieri pomeriggio è andato in scena allo Stadio Vigorito il derby regionale tra il Benevento ed il Napoli. La gara, oltre ad essere stata uno scontro tutto campano, aveva al suo interno delle sfide nella sfida.

Infatti i due allenatori in panchina, Ringhio Gattuso e Pippo Inzaghi, sono stati i protagonisti del Milan delle meraviglie di Carlo Ancelotti, nonché compagni di squadra nella Nazionale Campione del Mondo nel 2006. In più altro motivo della gara è stato il derby tutto familiare tra i fratelli Insigne. I due sono stati sicuramente i protagonisti del match, dopo mezz’ora di gioco, infatti, un po’ a sorpresa è il Benevento a passare in vantaggio con il primo gol in Serie A di Roberto. Nel secondo tempo però è Lorenzo che, stimolato dalla grande prestazione del fratellino, sale in cattedra e, prima sigla un gol annullato dal VAR per fuorigioco, ma dopo qualche minuto si inventa un sinistro a giro che va sotto l’incrocio dei pali e dà inizio alla rimonta azzurra, che si realizza poi con il gol finale di Petagna.

Chissà quante volte i due allenatori si sono sfidati in allenamento, e chissà quante altre i due fratelli si sono divertiti a scontrarsi in uno contro uno a casa o nei campetti con gli amici, ma ieri si faceva sul serio. Partita stimolante, divertente e giocata bene da entrambe le squadre. Quella di ieri è stata una bella storia da raccontare ai nipotini, quelle storie che solo il calcio sa offrire, dimostrando alle volte di non essere solo ed un semplice gioco. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: