EL: PAREGGIO RICCO DI EMOZIONI TRA BENFICA E RANGERS

Partita pazzesca tra due grandi squadre della tradizione del calcio europeo, a Lisbona finisce 3-3 la sfida tra Benfica e Rangers. Con questo risultato i due club rimangono in vetta al gruppo D, con gli scozzesi momentaneamente al primo posto, visti i tre gol messi a segno questa sera in trasferta.

Allo Stadio Da Luz è andata in scena la terza partita dei gironi di Europa League tra le Aquile di Jorge Jesus ed i “ragazzacci” di Steven Gerrard. I portoghesi passano subito in vantaggio con uno sfortunato autogol del difensore Goldson. Al 19esimo minuto però viene espulso Nicolàs Otamendi, questo episodio sconvolgerà il corso del match. Infatti alla metà del primo tempo l’attaccante portoghese del Benfica Diogo Goncalves restituisce il piacere, sbagliando porta e siglando il pareggio degli scozzesi. E dopo appena un minuto Kamara firma la rete del vantaggio Rangers. Il secondo tempo si apre con la rete del solito Morelos, che dopo svariati tentativi riesce a trovare il gol del doppio vantaggio della squadra di Gerrard. Al 77esimo però inizia lo show dei portoghesi, che sotto di un uomo prima con Rafa Silva e al 91esimo poi con Núñez riescono ad acciuffare il pari finale. Gara particolare, per lunghi tratti dominata dai Rangers, grazie anche alla superiorità numerica, ma che poi non hanno resistito alla furia emotiva degli uomini di Jorge Jesus.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: