Connect with us

Notizie

Empoli, Nicola: “Ora servono i tre punti”

Published

on

Ecco le parole in conferenza stampa del tecnico dell’ Empoli Davide Nicola, che presenta la delicata sfida contro la Salernitana.

Quanto valore ha la gara di domani? Che ambiente pensa di trovare?
“Per me non ha senso parlare di luoghi comuni come partita decisiva, una finale, la partita della vita. Noi stiamo costruendo una rincorsa, a me interessa la costruzione di questa rincorsa. Credo fortemente nel lavoro e nei dati raccolti sui miglioramenti che stiamo avendo. Per noi è un altro gradino per cercare di scontrarci con un avversario che ha dei valori”

Come stanno gli infortunati e i nuovi?
“I ragazzi non hanno risparmiato una sola goccia di sudore. Si stanno allenando con voglia ed entusiasmo, gli ultimi arrivati come Niang e gli infortunati si sono allenati con grande dedizione. Sta a noi poi modulare il carico di allenamento, ma ho grande fiducia in loro”

Che tipo di partita si aspetta dal punto di vista tattico?
“Verifico la programmazione del lavoro con i ragazzi, in uno stadio gremito e che dà una spinta importante, possono comunque avere una carica importante. Mi aspetto una gara che proverà a fare di tutto, loro hanno fatto un mercato importante, ma trovo difficile non trovare una squadra che non ha qualità. Tutte le squadre possono metterti in difficoltà e essere messe in difficoltà, noi siamo nella condizione di essere fiduciosi in noi stessi”

Domani è uno scalino in più dal punto di vista mentale?
“La Salernitana è una squadra ben allenata, con giocatori di qualità. Ma riconosco anche le qualità della mia squadra. Essendo in casa vorranno provare immediatamente a fare il loro gioco, dovremo essere bravi e per noi l’opportunità di crescita consiste di essere in un contesto meno confortevole di quando giochiamo in casa”

Possiamo aspettarci qualche novità in formazione?
“Proviamo sistematicamente almeno due modi di stare in campo, accorgimenti su quello che vorremmo provare a fare. Si provano giocatori diversi, fa parte del lavoro dell’allenatore e per me è importante conoscerli. Da questo punto di vista è il bello del nostro lavoro, ogni assenza a cui non eravamo abituati ti mette nella condizione di scoprire nuove risorse”.

Come sta vedendo Mattia Destro?
“Mattia ha un passato importante con dei valori, qui non ha trovato ancora continuità. Per me ha dimostrato grande entusiasmo. Lui come gli altri deve solo continuare a lavorare, cercando di farci uscire da una situazione non facile”

Continuerete con la difesa a tre anche in assenza di Walukiewicz?
“In queste tre partite abbiamo giocato a tre, perché era meglio, ma lavoriamo su modi di stare in campo diversi. Noi dobbiamo saper riconoscere forme diverse di stare in campo. La squadra si allena con voglia, bisogna continuare a consolidare quello che stiamo facendo, mettendo delle novità tenendo in considerazione quelle sono le loro qualità. Ogni partita di dà possibilità di crescita, questo è lo scopo della vita, non solo del calcio”

La Salernitana si è rafforzata molto con i nuovi innesti in difesa?
“A questa domanda dovrebbe rispondere la Salernitana, da professionista posso dire che se i giocatori sono qualitativi portano benefici. Boateng è un giocatore molto importante, di personalità e di qualità. Ma noi abbiamo i nostri e credo ciecamente in loro. Se si creano le condizioni ambientali giuste, un giocatore va oltre le sue qualità ed è questo che voglio fare”.

Angelo Sorbello

Angelo Sorbello nato a Genova l’11-09-1984. Ho scritto per il Secolo XIX e il Giornale e attualmente collaboro per i siti di Spazio wrestling, Mondo TV 24 e Worldofwrestling.it

Notizie

Serie B, risultati e classifica aggiornata

Published

on

Ecco di seguito la situazione del campionato di Serie B

Pisa-Modena 2-2
42′ Mlakar (P), 48′ Abiuso (M), 75′ Strizzolo (M), 84′ Canestrelli (P)

Spezia-Feralpisalò 0-2
38′ Felici (F), 76′ La Mantia (F)

Venezia-Cittadella 2-0
3′ Gytkjaer (V), 74′ Bjarkason (V)

LA CLASSIFICA AGGIORNATA Parma 56, Venezia 51, Cremonese 50, Como 49, Palermo 46, Catanzaro 45, Modena 36, Cittadella 36, Brescia 35, Cosenza 33, Bari 33, Sudtirol 32, Reggiana 32, Pisa 31, Sampdoria 31, Ternana 29, Ascoli 27, Spezia 26, Feralpisalò 24, Lecco 21

 

Angelo Sorbello

Angelo Sorbello nato a Genova l’11-09-1984. Ho scritto per il Secolo XIX e il Giornale e attualmente collaboro per i siti di Spazio wrestling, Mondo TV 24 e Worldofwrestling.it

Continue Reading

Notizie

Serie A, Inter inarrestabile poker all’ Atalanta

Published

on

Ecco il risultato del recupero del campionato di Serie A tra Inter e Atalanta che è stato di 4-0 in favore della squadra di Simone Inzaghi

Reti di Darmian al 26′, raddoppio si Lautaro al 45′, tris di DiMarco al 55′ e infine poker Frattesi al 72′.

In classifica, Inter in testa e in fuga con 69 a più dodici sulla seconda la Juve. Atalanta al quinto posto con 46 punti.

 

Angelo Sorbello

Angelo Sorbello nato a Genova l’11-09-1984. Ho scritto per il Secolo XIX e il Giornale e attualmente collaboro per i siti di Spazio wrestling, Mondo TV 24 e Worldofwrestling.it

Continue Reading

Notizie

Serie A, vittoria tennistica del Napoli al Sassuolo

Published

on

Ecco di seguito il risultato del recupero del campionato di Serie A tra Sassuolo e Napoli e stato di 1-6 in favore dei partenopei che ritornano finalmente alla vittoria contro un Sassuolo sempre più in crisi.

Roglic porta avanti i neroverdi al 17′, poi il Napoli si scatena Rrhamani pareggia al 29′. Tripletta di Osimhen 31′, 41′ e 48′ e doppietta di Kvaratskhelia 51′ e 75′.

Napoli nona con 40 e Sassuolo penultimo con 20 punti.

Angelo Sorbello

Angelo Sorbello nato a Genova l’11-09-1984. Ho scritto per il Secolo XIX e il Giornale e attualmente collaboro per i siti di Spazio wrestling, Mondo TV 24 e Worldofwrestling.it

Continue Reading

Tendenza