Europei femminili, vittoria sofferta per l’Olanda

Europei femminili, vittoria sofferta per l’Olanda

Luglio 14, 2022 Off Di Angelo Sorbello

Gara più complicata del previsto per l’Olanda, campionessa in carica, contro il Portogallo nella seconda giornata del Gruppo C. Eppure la squadra Oranje, con assenze pesanti in rosa, mette subito in discesa la gara con le reti di Egurrola e Van der Gragt nei primi 16 minuti. Ma le lusitane non sono avversario semplice da tenere a bada e, come accaduto all’esordio contro la Svizzera, riescono a rimontare prima con un rigore realizzato da Costa e poi in avvio di ripresa con una rete di Diana Silva. L’Olanda non si lascia abbattere e prima si vede annullare il gol per fuorigioco e poi trova all’ora di gioco quello decisivo grazie alla stella Van de Donk. Ora le olandesi sono in vetta al gruppo a pari punti con la Svezia, mentre Portogallo e Svizzera restano ferme a quota uno.

Olanda-Portogallo 2-3
7’ Egurrola (O), 16’ Van der Gragt (O), 37’ rig. C. Costa (P), 46’ Di. Silva (P), 61’ Van de Donk (o)

Svezia-Svizzera 2-1
53’ Rolfo (Sve), 55’ Bachmann (Svi), 79’ Bennison (Sve)

Classifica:
Olanda 4
Svezia 4
Portogallo 1
Svizzera 1