Faivre parla in modo positivo del Milan

Faivre parla in modo positivo del Milan

Novembre 9, 2021 Off Di Angelo Sorbello

Romain Faivre in estate era uno degli obiettivi di mercato del Milan, salvo poi restare al Brest. Ovvero il club con cui si sta mettendo in gran luce in stagione, con 4 gol e 4 assist in 12 partite. Dopo aver parlato del derby visto da lontano, il classe ’98 ha continuato soffermandosi proprio sulla trattativa con i rossoneri: “Quando ti chiama Maldini, una leggenda, ti senti valorizzato e hai voglia di far di tutto per andare al Milan. Fa davvero piacere sapendo che la mia carriera è iniziata di fatto solo la scorsa stagione. Il trasferimento saltato e l’ottima stagione al Brest? Sono convinto che per imporsi in squadre come il Milan bisogna prepararsi in anticipo. Così ho un preparatore atletico tre volte a settimana, un nutrizionista per mangiare sano, ma non cucino io… Infine un preparatore mentale per imparare a gestire meglio emozioni e pressioni tipiche dei grandi club come il Milan”.

Chiusura con i consigli di Ballo-Touré, giocatore che Faivre conosce bene: “Conosco Ballo-Touré dai tempi del Monaco. Mi dice che il Milan è una grande società, con grandi ambizioni, con tifosi fantastici. Anch’io sono ambizioso. Insomma, c’è tutto perché funzioni”.