GATTUSO: “NON VOGLIO PARLARE DI SCUDETTO, OGGI BENE MA LE GARE VANNO CHIUSE”

L’allenatore del Napoli Gennaro Gattuso è intervenuto ai microfoni di Sky nel post partita di Bologna-Napoli. L’ex stella del Milan e della Nazionale è sembrato soddisfatto della gara dei suoi ragazzi, meno delle voci che la circondano: “Oggi mi è piaciuta la gara dei miei calciatori, non abbiamo concesso la profondità ai velocisti del Bologna e l’abbiamo vinta. L’unica pecca è che creiamo tato e sbagliamo sotto porta, queste partite vanno chiuse”.

Gattuso poi ha fatto chiarezza sulle voci che aleggia sulla sua squadra e sulle sue scelte: “Non mi piace quello che dicono a Napoli ultimamente. Le scelte le faccio io e ne sono il responsabile, se sbaglio verrò cacciato, adesso sono tutti allenatori che parlano di moduli, di scelte tattiche, dei giocatori che devono scendere in campo e questa cosa non mi piace assolutamente”. Il tecnico calabrese continua: “Non voglio che si faccia questo gioco dello scudetto si, scudetto no. A chi parla di scudetto lo mando a quel paese. Siamo un gruppo forte, ma anche molto giovane, a cui a volte servono le legnate per poi reagire subito. Dobbiamo stare sul pezzo e pensare partita dopo partita”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: