Ibrahimovic: “Non penso al ritiro ho ancora fame”

Ibrahimovic: “Non penso al ritiro ho ancora fame”

Settembre 14, 2022 Off Di Angelo Sorbello

Ibrahimovic chiede “ancora un po’ di pazienza” prima del rientro in squadra ma assicura “sto bene, manca ancora un po’ di tempo prima di tornare in gruppo con la squadra ma l’importante è prima stare bene e poi ritornare a giocare”. Lo svedese nel frattempo carica il Milan a bordocampo, tanto che sembra già pronto a fare l’allenatore: “Se dico che voglio farlo, poi dovrò farlo per forza… se pensassi già a fare l’allenatore vorrebbe anche dire che sto pensando di smettere e non è cosìHo ancora fame e il mio desiderio è continuare ad avere successo”.

Il Milan nel frattempo lotta sul fronte scudetto e quello europeo: “Ai compagni chiedo risultati tutti i giorni, in allenamento come in partita, e anche disciplina. Sarebbe bello arrivare agli ottavi di Champions League ma bisogna pensare impegno dopo impegno, senza dimenticare il campionato. Mi piace avere tanti compagni giovani ed essere investito di tanta responsabilità” le parole di Iba a un evento Dsquared².

Infine un ricordo di Mino Raiola: “Per lui ho solo belle cose, resterà nel cuore e mi mancherà per sempre. Ho sofferto tanto”.