Il Lipsia vince ancora e si porta a -4 dai neocampioni del mondo del Bayern Monaco

Il Lipsia vince ancora e si porta a -4 dai neocampioni del mondo del Bayern Monaco

Febbraio 12, 2021 0 Di Davide Barone

La partita di Bundesliga tra Lipsia e Augsburg è caratterizzata da un sostanziale dominio della squadra che gioca in casa. La squadra della multinazionale Red Bull mette alle strette sin dall’inizio i bavaresi. Gli stessi sono costretti a difendersi dai continui attacchi avversari. Gli uomini di Nagelsmann dopo aver attaccato per praticamente tutto il primo tempo sbloccano la partita grazie a un calcio piazzato. Infatti, Olmo dagli 11 metri apre le marcature al trentottesimo minuto. Appena cinque minuti dopo Nkuku porta il Lipsia sul punteggio di 2-0. Gli ospiti per tutti i primi 45 minuti non riescono mai a tirare verso la porta del Lipsia.

Il secondo tempo vede un continuo dominio territoriale del Lipsia. L’Augusta trova energie nascoste e coraggio, e al settantatreesimo minuto riapre il match. Infatti, per un fallo sciocco commesso da Konatè dentro l’area di rigore, l’arbitro concede un altro penalty. Per i bavaresi si presenta sul dischetto l’italiano Caligiuri. Lo stesso rimane freddo e porta l’Augusta sul punteggio di 2-1

La partita finisce con il punteggio di 2-1 per il Lipsia. Con questa vittoria il Lipsia rimane secondo in classifica alle spalle del Bayern Monaco. L’Augsburg, invece, con questa sconfitta, rimane tredicesimo a 22 punti.