IL MANCHESTER UNITED AFFONDA, SCONFITTA NELLA TRASFERTA TURCA

Brutta sconfitta in questa terza giornata dei gironi di Champions League per il Manchester United. La squadra allenata da Solskjaer è caduta vittima dell’Istanbul Basaksheir nella trasferta turca.

Strana partita quella tra le due squadre del Girone H, dominata dai Red Devils, basta vedere i dati del possesso palla e dei tiri totali, ma che ha visto uscire vittoriosa la squadra turca per 2-1. Succede tutto nel primo tempo, il Basaksheir colpisce gli inglesi in contropiede sfruttando i molti errori della difesa avversaria e passa in vantaggio con il gol di Demba Ba al 12esimo minuto, e di Visca al 40esimo. Il Manchester cerca di riprire il match con il gol del solito Antony Martial, che poco prima dello scadere del tempo su assist di Shaw spiazza di testa il portiere Gonuk.

Nel secondo tempo entrano i grandi esclusi della gara, Cavani, Pogba e Greenwood, ma il risultato non cambia e la squadra di Solskjaer deve arrendersi davanti alla Cenerentola del gruppo. Dopo le vittorie con Psg e Lipsia, il Manchester United perde la prima partita del girone ma mantiene la prima posizione da capolista del gruppo. Tre punti importanti invece per il Basaksheir in chiave terzo posto per approdare almeno in Europa League.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: