Il Milan soffre nel finale ma alla fine la spunta contro l’Atalanta e rimane in scia del Napoli

Il Milan soffre nel finale ma alla fine la spunta contro l’Atalanta e rimane in scia del Napoli

Ottobre 3, 2021 Off Di Davide Barone

Ottima prova del Milan in casa dell’Atalanta che vince soffrendo nel finale. I rossoneri aprono sbloccano subito il match segnando dopo 28 secondi con Calabria sfruttando un errore della retroguardia bergamasca. L’Atalanta prova a rientrare in partita ma Zappacosta fallisce due occasioni. Quindi,il Milan con Tonali raddoppia il punteggio portandosi al riposo con un doppio vantaggio. Nel secondo tempo la partita rimane accesa e piena di emozioni. Il Milan riesce a trovare il gol che chiude virtualmente i giochi con Leao al settantanovesimo minuto. Lo spirito atalantino non svanisce e allora la dea trova il rigore per un fallo di mano di Messias e Zapata accorcia lo svantaggio trasformando il penalty. Infine i bergamaschi riescono ad accorciare ancora di piu’ il divario andando a segno con l’ex Pasalic. Il Milan quindi triofa in trasferta e sale al secondo posto a 19 punti a -2 dal Napoli. L’Atalanta invece rimane all’ottavo posto a 11 punti.