Il Monaco non va oltre il pareggio contro il Lorient e si distacca dalla corsa Champions League

Il Monaco non va oltre il pareggio contro il Lorient e si distacca dalla corsa Champions League

Febbraio 14, 2021 0 Di Davide Barone

La partita tra Monaco e Lorient di Ligue 1 si sblocca dopo solamente sette minuti di gioco. Il primo tempo racconta una partita che si gioca a una sola porta. Il Monaco inizia ad attaccare il Lorient che si trova in netta difficoltà. Ma gli ospiti, alla prima accelerazione, riescono a ottenere il rigore che sblocca subito la partita. Infatti, al settimo minuto, l’arbitro Benoit, fischia un calcio di rigore per il Lorient. Dagli 11 metri si presenta Teremas, che rimane freddo e batte Lecomte, autore del fallo da rigore. Per il resto del primo tempo si vede solo il Monaco. I monegaschi, però, fanno fatica a segnare il gol del pareggio. Dopo un minuto di recupero, l’arbitro sancisce la fine della prima parte di gara sul punteggio di 1-0 per il Lorient.

Dopo tre minuti dall’inizio del secondo tempo, l’arbitro fischia un altro calcio di rigore: questa volta è a favore dei padroni di casa. Dal dischetto si fa avanti Ben Yedder che segna il gol dell’1-1. Al secondo tiro in porta, cioè, alla seconda accelerazione della partita del Lorient, Teremas riporta in vantaggio gli ospiti. Questa rete arriva nel momento migliore del Monaco e all’ora di gioco. L’ultima mezz’ora di gara è un assedio totale del Monaco verso la porta del Lorient. Gli ospiti rimangono a galla fino al novantatreesimo minuto, in cui Ben Yedder del Monaco trova il gol del definitivo pareggio.

La partita finisce 2-2: il Monaco fallisce l’occasione di portarsi a ridosso del Lione terzo in classifica che, con questo punto, rimane quarto a 49 punti. Il Lorient, invece, conquista un punto importante per la corsa alla salvezza; infatti, rimane diciassettesimo a 23 punti.