Il Napoli si riprende in Europa e cala il tris al Legia Varsavia

Il Napoli si riprende in Europa e cala il tris al Legia Varsavia

Ottobre 21, 2021 Off Di Federico Lasdica

Gran bel Napoli nella terza gara del girone C di Europa League contro la prima Legia Varsavia. La squadra di Spalletti surclassa l’avversario con più del 70% del possesso palla e con 28 azioni d’attacco prodotte contro le sole 9 degli avversari. Nonostante il dominio estremo gli azzurri sbloccano il match soltanto nel secondo tempo, infatti fino al quarto d’ora finale di partita il portiere Miszta sembra veramente insuperabile , mai un intervento realmente bello ma sempre molto efficace. Ma al 76esimo con l’ingresso di Politano ed Osimhen cambia totalmente la partita. Infatti subito dopo il palo preso da Emreli, è proprio l’esterno ex Inter e Sassuolo a partire dalla destra e con il mancino a mezza altezza serve Insigne al centro dell’area, che con uno splendido tiro al volo supera il portiere polacco. Poco dopo viene annullato un gol ad Osimhen per fuorigioco, ma poi è sempre Politano, stavolta con un pallone scaraventato davanti, che riesce ad imbeccare l’attaccante nigeriano che con una corsa poderosa supera tutti e spiazza ancora Miszta. Nel finale si iscrive al tabellino anche Politano, che come al solito parte dalla destra e con un sinistro a giro firma il 3-0 finale. Così il Napoli sale al secondo posto a 4 punti ed a -2 dalla capolista Legia in attesa del ritorno…