Il Pescara vince contro la Reggiana e tiene viva la lotta salvezza

Il Pescara vince contro la Reggiana e tiene viva la lotta salvezza

Maggio 4, 2021 0 Di Davide Barone

La Serie B riparte con il turno infrasettimanale della trentaseiesima giornata tra Pescara e Reggiana. Una gara che ancora nasconde la possibilità per entrambe le formazioni di fare i Play-Out. Il primo tempo si apre subito con il gol del Pescara con il tiro dal limite di Capone a otto minuti dall’inizio della partita. Al sedicesimo minuto la Reggiana ha l’occasione per pareggiare la partita con il tiro di Laribi, ma Fiorillo si dimostra attento e blocca senza problemi. Dopodiché prende il pallino del gioco la Reggiana che però fa fatica ad arrivare dalle parti di Fiorillo. Quindi, il primo tempo si chiude sul punteggio di 1-0 per il Pescara.

Il secondo tempo vede una Reggiana in continua crescita per arrivare al pareggio. Ma, a fermare la Reggiana è il palo al sessantunesimo minuto con il tiro potente di Kargbo che però si stampa sul legno. Per trovare un’altra occasione da gol bisogna aspettare quasi il novantesimo minuto. All’ottantanovesimo, infatti, il Pescara ha l’opportunità di chiudere la partita con il tiro di Valdifiori che non coglie impreparato Venturi.

La partita si chiude sul punteggio di 1-0 per il Pescara. Con questa vittoria il Pescara tiene viva la speranza della salvezza restando a 3 punti dal Cosenza. La Reggiana, invece, con questa sconfitta dovrà ancora giocarsi la salvezza nelle rimanenti due giornate rimanendo a 34 punti, a +2 dal Pescara e a -1 dal Cosenza.