Il Psg fatica con il Maccabi Haifa ma è guidata alla vittoria dai tre marziani

Il Psg fatica con il Maccabi Haifa ma è guidata alla vittoria dai tre marziani

Settembre 15, 2022 Off Di Federico Lasdica

Il Psg porta a casa la seconda vittoria consecutiva dopo le due giornate delle fase a gironi della Champions League nella trasferta contro il Maccabi Haifa.

Il club parigino va sotto nel primo tempo, infatti al 24′ c’è un cross perfetto dalla destra di Haziza per Chery che con sicurezza fredda la difesa avversaria. La squadra di Galtier però si sveglia dalla compiacenza ed inizia a giocare. Al 37′ Messi inizia l’azione e serve sulla sinistra Mbappe, il fenomeno francese dribbla l’avversario in velocità, entra in area e recapita il pallone ancora alla Pulce, che firma il pareggio con un tap-in facile per lui. I padroni di casa non si intimoriscono e continuano a pressare e creare palle gol, la più clamorosa è un tiro mancino ancora di Chery che impegna Donnarumma in una parata non semplice. Nel secondo tempo a venti minuti dalla fine però Messi restituisce il favore a Mbappe, ed è questa volta il numero 7 a segnare il gol del sorpasso. Ne manca uno all’appello e ci pensa Verratti a due minuti dalla fine del match a lanciare Neymar che davanti al portiere non sbaglia, si iscrive al tabellino e fissa il risultato di 3-1 finale.

Quindi è primo posto in solitaria ed a punteggio pieno per il Psg, mentre il Maccabi, che tanto ha fatto soffrire questa sera gli avversari, si trova all’ultimo posto con zero punti.