INTER 2020/21. SUNING CI PROVA!!!

INTER 2020/21. SUNING CI PROVA!!!

Luglio 21, 2020 Off Di Redazione TCM24

Non c’è tanto da discutere, l’Inter sta prendendo forma. Tanto dipenderà da Lautaro, andrà, resterà, una cosa è certa ovvero non ha mai detto: RESTO!!!
La cessione di Martinez tra i 90/100 milioni (Barcellona-City) frutterà una plusvalenza che Suning non può tralasciare: quasi 80 milioni di euro, che andrebbe ad aggiungersi a quella di Mauro Icardi. Un totale di quasi 135 milioni più ammortamenti vari…da pazzi rinunciare.
Handanovic non ha un vice Handanovic. Non si riesce a capire se puntare un anno su Radu o cercare direttamente un secondo che diventerà poi il primo la prossima stagione nonostante il possibile rinnovo dell’attuale capitano. Padelli possibile terzo portiere.
Difesa blindata con Skriniar, De Vrij e Bastoni, ma si cerca un titolarissimo per il centro-sinistra. Confermati Young, D’Ambrosio e Candreva, ci sarà l’innesto di Hakimi a destra e uno tra Alaba, Palmieri e Marcos Alonso a sinistra. Godin dovrebbe partire, Ranocchia è un punto di domanda. Addio Moses. Izzo e Kumbulla nel mirino…
Kantè, Barella, Tonali, Eriksen, Vidal e Sensi il centrocampo dei sogni nerazzurro, anche se in passato si era pensato a Sabitzer o all’incedibilità di Brozovic che con la pressione Chelsea traballa. Vecino e Gagliardini sono in uscita…
Lukaku avrà un partner non da 100 milioni ma un Signor alleato…in cima alla lista Lacazette, poi Dzeko, mentre per la “panchina” si parla di Belotti e del redivivo Sanchez.