Italia Under 21, Nicolato: “Saranno dei test importanti”

Italia Under 21, Nicolato: “Saranno dei test importanti”

Settembre 19, 2022 Off Di Angelo Sorbello

L’Italia Under 21 si avvicina a grandi passi alle sfide-verità e il selezionatore Paolo Nicolato cerca di stringere i tempi, per raccogliere i frutti del lavoro svolto finora. Gli azzurrini giovedì torneranno in campo a Pescara, per affrontare Inghilterra (ore 17,30), lunedì replicheranno a Castel di Sangro (ore 15,30) contro il Giappone. Si tratta di due test di preparazione agli Europei di categoria programmati a giugno 2023 sui campi di Romania e Georgia. Si tratta di un appuntamento fondamentale anche per la qualificazione alle Olimpiadi del 2024 a Parigi. Nella conferenza stampa odierna, Nicolato ha parlato nuovamente dell’impiego dei giovani nei rispettivi club. “Qualcuno in più adesso sta giocando, affronteremo per prima una squadra che in Premier li fa giocare, spero ci sia continuità per i nostri: è la cosa che conta -e la parole dell’allenatore dell’Under 21 azzurra -. Auspico ai ragazzi di conquistarsi uno spazio nelle rispettive squadre. Non avendo grandi possibilità di scelte, devo essere io a mettere i giocatori dove possono rendere di più. Bisognerà vedere in che condizioni sono e tenere conto delle caratteristiche degli avversari: non pongo limiti. Per fortuna ho a disposizione ragazzi in grado di adattarsi, a me interessano io concetti di gioco, più che il sistema. Noi facciamo le scelte in base a quelle che fa la Nazionale A”. “Per noi non saranno delle partite amichevoli – sottolinea Nicolato -. Sarà molto importante arrivare agli Europei con il maggior numero di giocatori a disposizione”.