JUVENTUS: MORATA C’È!

Partita vinta in scioltezza grazie alla differenza di rosa e agli errori del portiere del Ferencváros. In Forma smagliante, con Ronaldo in campo, c’è Alvaro Morata che piazza due goal riprendendosi dagli ultimi annullati dal Var. Il terzo goal di Dybala su errore di copertura di Dibusz anticipa la possibile doppietta che viene sporcata dal difensore Dvali al quale gli viene assegnato l’autogol. Alla fine il Ferencváros fa esultare i suoi 20.000 tifosi segnando il goal della bandiera. Partita che ha dato minuti nella gambe a Cristiano e compagni per prepararsi al campionato, ora testa alla Lazio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: