Lazio, Sarri: “Abbiamo fatto una buona partita, è stato pagato un errore”

Lazio, Sarri: “Abbiamo fatto una buona partita, è stato pagato un errore”

Settembre 16, 2021 Off Di Angelo Sorbello

Il tecnico della Lazio Maurizio Sarri ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta contro il Galatasaray: “Abbiamo fatto una partita completamente diversa da quella di domenica, su un campo difficile. Non abbiamo quasi mai sofferto, siamo stati impartita bene e sembrava una partita sotto controllo. Purtroppo gli errori fanno parte di questo sport e stasera abbiamo pagato un errore ma io lo considero un piccolo passo in avanti da parte della squadra”. I biancocelesti hanno perso all’esordio contro il Galatasaray inciampando nell’errore clamoroso di Strakosha che regala il successo ai turchi. Un evento sfortunato sul quale Maurizio Sarri non vuole attribuire tutto il peso della sconfitta: “La sconfitta non si racchiude nell’errore ma quello di stasera è un passo in avanti nella prestazione. Non abbiamo quasi mai sofferto, siamo stati in partita bene e sembrava sotto controllo. Gli errori fanno parte di questo sport, stasera lo abbiamo pagato ma lo considero un piccolo passo in avanti della squadra”, le sue parole. Poi sul cammino in Europa League: “E’ chiaro che ci teniamo, non mi sembra il momento di cambiare 7/8 giocatori, ne abbiamo cambiati solo 4 alternando le soluzioni che avevamo a disposizione. I nuovi hanno fatto bene: Zaccagni ha fatto bene, Basic ha fatto un discreto ingresso. Dispiace per la sconfitta perché ci mette il girone in salita, ma dobbiamo estraniarci e guardare anche la prestazione. Il problema non è ancora risolto. Abbiamo un problema di tempi e di distanze quindi sulle trasmissioni si arriva in ritardo. C’è da mettere a posto quei metri che fanno la differenza”, ha concluso così il tecnico dopo la sconfitta.