MESSI, TUTTO IN 48 ORE. CIFRE E DETTAGLI

MESSI, TUTTO IN 48 ORE. CIFRE E DETTAGLI

Agosto 31, 2020 Off Di Redazione TCM24

Nonostante si parli della clausola da pagare di 700 milioni, a quel punto rimarrebbe in Spagna perchè nessuno farebbe un investimento tra cartellino ed ingaggio da 1 miliardo, l’incontro che andrà in scena tra poco più di 48 ore tra il Presidente del Barcellona e Jorge Messi, dovrebbe avvenire, non per leggere un progetto che il 10 non ha accettato e non accetterà mai, visto che tra qualche mese Font dovrebbe essere eletto nuovo “Patron” e quindi sarebbero parole al vento, ma per accordarsi sulla cifra, come diciamo da tempo, che verrà versata da City (oggi in Inghilterra parlano di operazione fallita per la squadra di Guardiola) o Inter, nelle casse degli spagnoli.
Cifra che verrà accettata per motivi di bilancio. Bartomeu non vuole lasciare debiti immensi al successore e preferisce “smaltire” la rosa guadagnando con plusvalenze e calo del monte ingaggi. Per questo la cifra che dovrebbe accettare per l’addio della “pulce” dovrebbe essere di circa 250 milioni (clausola che si può discutere se le parti sono d’accordo), che farebbe fare notevole plusvalenza ai blaugrana e abbasserebbe enormemente in monte-ingaggi, visto anche l’allontanamento di Suarez, Vidal, Rakitic, Alba e altri da parte di Koeman.
C’è la clausola, ma tutto è deciso. Messi è ai saluti…