NL: L’INGHILTERRA VINCE SULLA POLONIA MA NON BASTA

England's Mason Mount, center, celebrates after scoring his side's second goal during the UEFA Nations League soccer match between England and Belgium at Wembley stadium in London, Sunday, Oct. 11, 2020. (Neil Hall/Pool via AP)

La sfida tra Inghilterra ed Islanda, valida per l’ultima giornata dei gironi di Nations League del gruppo B, finisce 4-0 per gli inglesi. Ai fini della classifica questa vittoria non cambia niente, la squadra di Southgate finisce al terzo posto e l’Islanda al quarto.

La serata dei leoni britannici è all’insegna della gioventù e del talento. Il dominio è totale, la percentuale del possesso palla è spaventosa 80% per la banda guidata da Kane e i tiri totali sono ben 25 e 766 passaggi effettuati. Tutto facile per la selezione inglese che annulla totalmente gli avversari e passa in vantaggio al 20esimo minuto con il talentino del Chelsea Mount. Dopo appena 4 minuti è invece l’altro mediano ed oggetto del desiderio dei Blues, Rice a raddoppiare. Negli ultimi 10 minuti del match il protagonista è il campioncino di Guardiola a scatenarsi, Foden che con una doppietta fissa il risultato sul 4-0 finale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: