OFFERTA PER L’ACQUISTO DEL GENOA RIFIUTATA DA PREZIOSI

Enrico Preziosi ha dichiarato più di una volta di voler vendere il Genoa e di non voler continuare la sua avventura nel mondo del calcio. Nelle scorse ore è arrivata ufficialmente una proposta da parte di una cordata italiana guidata da Andrea Raddrizzani, presidente del Leeds tornato in Premier League, responsabile della holding Aser Ventures e Matteo Manfredi, responsabile invece della Gestio Capital. L’offerta è però stata rimandata al mittente, ritenuta ridicola ed insoddisfacente dal patron Enrico Preziosi, che ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport, vi riportiamo le sue parole.

“Queste sono barzellette da bar, non sono offerte serie. Che significa farsi carico dei debiti e poi magari investire più avanti, Così non si fa il bene del Genoa. È una proposta irricevibile. Mi è stata preannunciata l’offerta e la notizia è stata subito resa pubblica, ancor prima che io potessi fare una valutazione. Ho invitato questi signori a rendere pubblica la loro offerta, così la gente può farsi un’idea. Ma ho l’impressione che non lo faranno. Sono al lavoro per la nuova stagione. E il Genoa in questo momento ha solo bisogno di serenità, non di inutile confusione”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: