Parma, Iachini: “Finiamo bene la stagione”

Parma, Iachini: “Finiamo bene la stagione”

Aprile 29, 2022 Off Di Angelo Sorbello

Finire bene la stagione è l’unico obiettivo del Parma di Giuseppe Iachini. Domani al ‘Tardini’ arriva l’Alessandria in piena corsa salvezza e i ducali, invece, dovranno provare a cancellare la striscia di tre sconfitte consecutive. Di questo e molto altor ha parlato il tecnico degli emiliani in conferenza stampa. Ecco le sue dichiarazioni: “Gli indisponibili? Buffon lunedì ha avuto un riacutizzarsi e ha finito la stagione. Tornano Osorio e Tutino, Brunetta e Coulibaly che avevano l’influenza sono convocati. Danilo, invece, che ha avuto un pestone ed un problema ad un dito non ci sarà”. Che importanza ha questa partita ai fini della classifica? “Ci servirà per capire a che punto siamo arrivati, anche in vista della prossima stagione. E’ stato un anno dove le cose non sono girate, sono convinto però che la squadra abbia fatto un buon percorso e che la squadra sia cresciuta. Poi valuteremo con la società quello che bisognerà fare per far crescere questo gruppo”. Cosa ne pensa delle voci di panchina? “Parlo con società, presidente e tutti. Non sono Padre Pio, ma ho vinto 4 campionati, fino a maggio resterò, se si vuole proseguire a fare un certo tipo di lavoro si continuerà. In pochi mesi non potevo fare miracoli. Non mi sento inferiori ad altri. Qui a Parma ci sono state problematiche superiori a quanto si poteva auspicare. Ho le spalle larghe, e ci tengo a far bene con questa squadra anche l’anno prossimo”. Perché il Parma non è andata ai playoff? “Non siamo riusciti ad andare ai playoff per tante problematiche. Non siamo riusciti a ribaltare la stagione, purtroppo troppi problemi hanno influenzato il nostro percorso. Però ce la siamo giocata con tutti, creando tanto. Siamo cresciuti come collettivo, ma il vestito che abbiamo costruito dopo gennaio è stato forzato per rincorrere. Vazquez trequartista e Man esterno ci hanno dato qualcosa in più, poi abbiamo perso Inglese che non lo abbiamo mai avuto. Cassata non c’è mai stato”.