POCHETTINO: “SONO PRONTO A TORNARE AD ALLENARE”

Tottenham Hotspur's Argentinian head coach Mauricio Pochettino claps at the end of the UEFA Champions League Group B football match between Red Star Belgrade (Crvena Zvezda) and Tottenham Hotspur at the Rajko Mitic stadium in Belgrade, on November 6, 2019. (Photo by ANDREJ ISAKOVIC / AFP)

Dopo mesi di silenzio mediatico è tornato a parlare Mauricio Pochettino, intervistato da Sky Sports. Il tecnico argentino in seguito all’ultima esperienza al Totthenam, terminata con l’esonero nel 2019, non è riuscito ancora a trovare squadra, e come altri suoi colleghi al momento è nella lista degli allenatori svincolati. Nell’intervista rilasciata all’emittente inglese, l’ex difensore dell’Espanyol ha detto di essere pronto ad una nuova esperienza: “Non so di preciso cosa succederà nel mio futuro, ma sono pronto a tornare ad allenare e non rifiuterò a prescindere qualsiasi offerta mi arrivi”. Inoltre Pochettino ha continuato dicendo: “Il calcio mi indicherà la giusta via da intraprendere, è una lezione che ho imparato fin da giovane, al momento aspetto che mi si presenti il progetto giusto per ripartire, senza fretta l’opportunità arriverà”.

Ricordiamo che il tecnico è da questa estate accostato a panchine di prestigio, prima a quella della Juventus con l’esonero di Sarri, poi al Barcellona con quello di Setien. Negli ultimi giorni i media inglesi lo avevano indicato come alternativa a Solskjaer sulla panchina del Manchester United, o addirittura a quella dello Zenit di San Pietroburgo al posto di Semak. Vedremo se a breve il tecnico ex Spurs troverà il progetto giusto per rilanciarsi, perché tra le big d’Europa sono tante le panchine che scottano…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: