Poker della Juve, Juventus-Zenit termina 4-2

Poker della Juve, Juventus-Zenit termina 4-2

Novembre 2, 2021 Off Di Niccolo' Cavalli

Termina con la vittoria della Juventus per 4-2, ai danni dello Zenit, la partita stasera disputata alle ore 21:00 all’Allianz Stadium. Padroni di casa che partono subito forte , andando in vantaggio all’11’, con la rete di Dybala, l’argentino firma il gol del vantaggio eguagliando Platini a 105 gol con la maglia bianconera. I russi tornano in partita al 26’ grazie al l’autogol di Bonucci, che con un colpo di testa, manda il pallone nella propria porta. Bianconeri che tornano in vantaggio al 58’ sempre con la “Joya”  Dybala, che dal dischetto trasforma il rigore assegnato precedentemente dall’arbitro Jose’ Hernández Hernández. Al 73’ arriva il terzo gol della Juve con Chiesa, il neo campione europeo non perdona il portiere dello Zenit e con un sinistro ad incrociare porta il punteggio sul 3-1. Il poker dei padroni di casa non si fa attendere molto, e al 82’, Alvaro Morata firma la rete del 4-1,dopo un assist perfetto di Dybala. Sul finire del match , lo Zenit accorcia le distanze con il gol di Azmoun al 92’ rete che però non basta ai russi per portare a casa punti dall’Allianz Stadium.