Qualificazioni mondiali, i risultati del girone asiatico

Qualificazioni mondiali, i risultati del girone asiatico

Novembre 16, 2021 Off Di Angelo Sorbello

Vincono le favorite nelle ultime due gare delle qualificazioni asiatiche per Qatar 2022. Nel Gruppo A l’Iran batte agilmente la Siria riportandosi al primo posto dopo il sorpasso della Corea del Sud. A segno anche il centravanti dello Zenit Azmoun, uomo mercato che piace anche in Italia. Ora le due squadre vedono sempre più vicino il traguardo della qualificazione al Mondiale visto il largo vantaggio sulle altre rivali con Emirati Arabi, Libano e Iraq che sembrano destinati a giocarsi la terza piazza che vale lo spareggio per l’ultimo posto. Situazione più equilibrata nel Gruppo B dove il Giappone approfitta del pari dell’Australia contro la Cina e, battendo 1-0 l’Oman, si porta al secondo posto scavalcando i rivali alle spalle dell’Arabia Saudita. Una gara equilibrata quella contro la nazionale araba che viene decisa solo all’81° da Ito.

Gruppo A
Libano-Emirati Arabi Uniti 0-1
85’ Mabkhout

Iraq-Corea del Sud 0-3
33’ Lee Jea-Sung, 74’ rig. Son Heung-Min, 79’ Jeong Woo-Yeong

Siria-Iran 0-3
33’ Azmoun, 42’ rig. Hajsafi, 89’ Gholizadeh

Classifica: Iran 16, Corea del Sud 14, Emirati Arabi Uniti 6, Libano 5, Iraq 4, Siria 2

Gruppo B
Vietnam-Arabia Saudita 0-1

31’ Al Shehri

Cina-Australia 1-1
38’ Duke (A), 70’ rig. Wu Lei (C)

Oman-Giappone 0-1
81’ Ito

Classifica: Arabia Saudita 16, Giappone 12, Australia 11, Oman 7, Cina 5, Vietnam 0