Rangnick lascia il ruolo di consulente del Manchester United

Rangnick lascia il ruolo di consulente del Manchester United

Maggio 29, 2022 Off Di Angelo Sorbello

Rangnick ha deciso di lasciare il Manchester United. Dopo esser stato sostituito nel ruolo di allenatore dall’ex Ajax Ten Hag il tedesco sarebbe dovuto rimanere in società come consulente. Decisione che invece è cambiata portando lo stesso alle dimissioni annunciate dalla società con un comunicato ufficiale: “Ralf Rangnick ha annunciato che non rimarrà al Manchester United come consulente a causa delle richieste del suo nuovo ruolo di allenatore dell’Austria.Vorremmo ringraziare Ralf Rangnick per i suoi sforzi come manager ad interim negli ultimi sei mesi. Di comune accordo, Ralf ora si concentrerà esclusivamente sul suo nuovo ruolo di allenatore della nazionale austriaca e non assumerà quindi un ruolo di consulenza all’Old Trafford. Vorremmo augurare buona fortuna a Ralf in questo prossimo capitolo della sua carriera”.