REAL MADRID-INTER: LA STORIA È QUI!

Foto Piero Cruciatti / LaPresse 21/10/2020 - Milano, Italia Sport UEFA Champions League - Inter vs Borussia Mönchengladbach allo Stadio San Siro Nella foto: Romelu Lukaku esultanza Foto Piero Cruciatti / LaPresse 21/10/2020 - Milan, Italy Sport UEFA Champions League - Inter vs Borussia Mönchengladbach at San Siro Stadium In the photo: Romelu Lukaku celebrates after scoring a goal

Ventidue anni dopo è di nuovo Real Madrid-Inter, era il 1998 quando veniva disputata l’ultima sfida europea tra i Blancos e i neroazzurri, da quel momento una lunga attesa che terminerà stasera quando sarà fischiato il calcio d’inizio alle 21.00 presso lo Stadio Alfredo di Stefano nel centro di Valdebebas dove gioca la squadra giovanile del Castilla. Un ritorno al passato che lega sedici Coppe dei Campioni tra queste due squadre storiche del calcio mondiale, una sfida tanto affascinante quanto importante per le sorti del girone, infatti, sia Real Madrid e Inter non sono partite proprio benissimo nelle prime due giornate, all’interno di un girone dove almeno inizialmente erano considerate nettamente le favorite ma che ora è più aperto che mai, un pareggio non accontenterebbe nessuno ecco perché stasera si giocherà per vincere, l’unica cosa che conta. La partita di oggi è uno spareggio ma non ancora decisiva, infatti, poi ci sono altre tre giornate da giocare per centrare la qualificazione, sarà una sfida molto combattuta dove le due squadre dovranno rimediare a una falsa partenza e sicuramente ci sarà da divertirsi. Non c’è una favorita, l’Inter dovrà però fare a meno del suo centravanti belga Romelu Lukaku che è rimasto a Milano causa infortunio, un’assenza molto importante per i nerazzurri che partiranno con Lautaro e Perisic davanti, Sanchez in panchina, almeno il cileno è recuperato e potrà essere un’arma da usare a partita in corso. L’Inter scenderà in campo con la determinazione di portare a casa i tre punti di fronte a un Real Madrid molto pericoloso ma alla quale si può fare male, attenzione al ritrovato Eden Hazard.

Ecco le probabili formazioni di Real Madrid-Inter:

REAL MADRID (4-3-3) probabile formazione: Courtois; Lucas Vazquez, Varane, Ramos, Mendy; Valverde, Casemiro, Kroos; Asensio, Benzema, Hazard. All. Zinedine Zidane.

INTER (3-4-1-2) probabile formazione: Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Vidal, Brozovic, Young; Barella; Lautaro Martinez, Perisic. All. Antonio Conte.

Leggi anche l’articolo su Atalanta-Liverpool:

ATALANTA-LIVERPOOL: SFIDA DI ALTA CLASSE!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: