Roma, niente da fare per Karsdorp a gennaio sarà cessione

Roma, niente da fare per Karsdorp a gennaio sarà cessione

Novembre 18, 2022 Off Di Angelo Sorbello

Karsdorp sarà un’occasione per il mercato di gennaio. Perché se è vero che ha qualche pretendente, dall’altra parte la rottura con la Roma e in particolare Mourinho è oramai conclamata. Probabilmente non andrà via in prestito, anche se è quasi sempre molto complicato riuscire a piazzare giocatori durante l’inverno. La Cronaca di una rottura. Nella sfida contro il Sassuolo, Karsdorp si fa bucare sulla fascia da Lauriente, ma non è solo quello il problema. Perché non è stata una rottura improvvisa: non convocato a inizio anno, contro il Ludogorets, bacchettato anche ad agosto dopo la Juventus, la goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata il post derby contro la Lazio, dove è stato peraltro anche protagonista dello scontro con l’arbitro. Il Tentativo di ricomporre ci sarebbe stato dopo le parole di José Mourinho, il club giallorosso ha provato a ricomporre la frattura come accadde con Mayoral e Diawara dopo il Bodo Glimt visto che a destra il tecnico si trova con un solo esterno, Celik, e un adattato Zalewski. A questo punto non è da escludere un ritorno sul mercato da parte romanista, ma con un post instagram – un cuore giallo e un rosso, spezzato – Karsdorp ha già praticamente annunciato il suo addio a gennaio. Su di lui c’è la Juventus, ma non solo, anche Lione e Olympique Marsiglia.