La Roma si appresta a cambiare società, pelle ed obiettivi. L’arrivo di Friedkin sicuramente mischierà le carte per quanto riguarda possibili ingaggi e trattative che i giallorossi potranno condurre. Sicuramente la Roma userà le nuove risorse della proprietà statunitense con intelligenza e parsimonia, è per questo che uno dei primi obiettivi è Tomas Kedziora. L’abile terzino della Dinamo Kiev, nativo di Sulechów e titolare della nazione polacca, è divenuto uno dei principali obiettivi dei capitolini per manutentere le corsie laterali. Le sue principali caratteristiche sono : corsa, duttilità e buona conduzione palla al piede. Ha chiuso la stagione con 4 assist e con report positivi da parte degli scout della Roma. La società della capitale avrebbe intrapreso i primi contatti con la storica società ucraina, si attendono sviluppi, il calciatore piace parecchio. La sensazione è che la trattativa potrebbe entrare nel vivo dopo il closing Pallotta – Friedkin.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: