Salernitana, per il ruolo di Ds Bigon supera Petrachi

Salernitana, per il ruolo di Ds Bigon supera Petrachi

Giugno 4, 2022 Off Di Angelo Sorbello

Tra i più accreditati successori di Walter Sabatini alla carica di direttore sportivo della Salernitana ci sono Riccardo Bigon, il cui rapporto con il Bologna iniziato nel giugno 2016 si è interrotto ufficialmente lo scorso 30 maggio, e Daniele Faggiano, legato alla Sampdoria fino al 30 giugno 2023. Nel novero dei papabili anche Gianluca Petrachi, già dirigente di Roma e Torino. I loro profili professionali corrispondono alla figura di ds cara ai massimi responsabili della Salernitana che intende avviare un ciclo in Serie A puntando sia su calciatori esperti che giovani talentuosi. In pole position c’è Riccardo Bigon (50 anni), figlio di Alberto che da allenatore nella stagione 1989-90 regalò al Napoli il secondo scudetto. A Bologna per due anni ha avuto anche la possibilità di collaborare con l’oramai ex ds granata Walter Sabatini, in qualità di consulente per entrambe le società della galassia di patron Saputo. Ed ora potrebbe essere proprio lui il professionista scelto dal presidente Iervolino per il futuro.