Serie A, colpaccio del Bologna vince a Monza in rimonta

Serie A, colpaccio del Bologna vince a Monza in rimonta

Ottobre 31, 2022 Off Di Angelo Sorbello

Sotto gli occhi del presidente Joey Saputo, il Bologna soffre e batte in rimonta il Monza allo U-Power Stadium. Succede tutto nella ripresa, col vantaggio brianzolo firmato da Petagna e la rimonta rossoblù grazie alle reti di Ferguson e Orsolini per l’1-2 finale. Un primo tempo giocato a viso aperto, seppur senza sussulti. Il Bologna è pericoloso col palo di Soumaoro e col destro alto di Zirkzee, mentre il Monza si fa vedere col tiro da fuori di Sensi e con le discese sulle corsie di Carlos Augusto e Birindelli. Alla fine però l’equilibrio non si spezza, con le squadre che rientrano negli spogliatoi sullo 0-0. Il Monza, al minuto 57, mette in scena la transizione offensiva giusta per rompere l’equilibrio: Sensi si propone bene in avanti e viene steso dentro l’area di rigore da Aebischer. Sul dischetto si presenta Andrea Petagna che con freddezza firma l’1-0. La rete subita scuote però il Bologna che 3′ dopo trova il pareggio: lancio millimetrico di Posch dalla difesa, Rovella buca l’intervento e spalanca la strada per Lewis Ferguson che non ha problemi a trovare l’1-1. Dopo due gol in tre minuti la partita sembra incattivirsi e perdere un po’ di intensità, almeno fino al lampo rossoblù che certifica il sorpasso degli uomini di Thiago Motta. Zirkzee lavora bene un pallone sulla trequarti e vede un corridoio perfetto per l’inserimento del neo entrato Riccoardo Orsolini che lascia sul posto Bondo e Carlos Augusto e col sinistro segna il primo gol del suo campionato, quello dell’1-2 per i suoi. E’ di fatto l’acuto che chiude la partita, con la squadra di Silvio Berlusconi che non riesce mai a trovare l’occasione giusta per arrivare al pareggio.