Serie A, pareggio 1-1 tra Sassuolo-Roma

Serie A, pareggio 1-1 tra Sassuolo-Roma

Novembre 9, 2022 Off Di Angelo Sorbello

Succede tutto negli ultimi minuti di gara, fra Sassuolo e Roma. La sfida del Mapei Stadium finisce 1-1, con i giallorossi avanti con Tammy Abraham all’80’ e i neroverdi bravi a riprenderla subito con Andrea Pinamonti. La sfida del Mapei Stadium si apre con le due squadre chiuse e poco propense a concedere occasioni agli avversari. I primi squilli sono del Sassuolo, col tiro fuori di D’Andrea e con quello parato di Frattesi. Zaniolo lavora bene per Shomurodov ma l’uzbeko spara su Consigli, mentre l’occasione più ghiotta capita sui piedi di Zalewski che però da pochi passi spara alto col mancino. E così il primo tempo si chiude sullo 0-0.  Nei primi 20 minuti di secondo tempo il canovaccio della gara non cambia, con le squadre che restano particolarmente chiuse ed equilibrate e le occasioni che faticano ad arrivare. Così subito dopo il 65′ i due tecnici rivoltano le loro squadre: nella Roma dentro El Shaarawy, Karsdorp e Abraham, nel Sassuolo Thorstvedt e Traore. Le sostituzioni sembrano dare qualcosa in più soprattutto alla Roma, anche se la manovra continua ad essere per lunghi tratti priva di sbocchi. La svolta arriva all’80esimo minuto: la Roma manovra e lavora bene un pallone che Cristante apre a destra per Mancini, il difensore mette dentro e Tammy Abraham ritrova il gol a quasi 2 mesi dall’ultima volta. I quasi 4000 romanisti al Mapei esplodono in un urlo liberatorio. Ma la sorpresa è dietro l’angolo: Laurienté sguscia a sinistra e mette dentro un pallone su cui Andrea Pinamonti si avventa con cattiveria battendo sul tempo Smalling e segnando l’immediato 1-1. E’ di fatto l’ultimo squillo di un match che, visto l’andamento, termina giustamente in parità.