Serie A: Partita folle tra Roma e Juventus

Serie A: Partita folle tra Roma e Juventus

Gennaio 9, 2022 Off Di Antonio Melucci

Succede di tutto tra Roma e Juventus in questo turno di campionato. La partita finisce col risultato di 3 a 4,partiamo con ordine.

La Roma comincia la partita alla grande,e trova subito il meritato vantaggio con Abraham da angolo battuto da Veretout. Nonostante un ottima partenza al ’17 la Roma lascia libera di tirare Dybala dal limite dell’area,palla nell’angolino ed 1 a 1. Si conclude così il primo tempo.

Nel secondo la Roma trova un uno due intorno al 60esimo con Mikytarian su tiro deviato e Pellegrini con una punizione magistrale. Sembra ormai la partita incanalata sul binario giallorosso quando la Juve risorge. Prima Locatelli su assist di Morata,entrato alla grande in partita al posto di un impalpabile Kean riapre la partita. Poi Kulusevsky anche lui entrato per Chiesa infortunato nel primo tempo pareggia,e infine De Sciglio completa la rimonta e 3 a 4 Juve,tutto in 6 minuti.

Le emozioni sembrano finite ma non è così. Rigore per la Roma all’86 per fallo di mano di Deligt ( secondo giallo e rosso per lui) con Veretout sostituito da poco sul dischetto si presenta forse il migliore in campo fino a quel momento dei padroni di casa,il capitano Pellegrini. Tiro e parata del portiere della Juventus,sulla ribattuta il giocatore della Roma scivola e la Juve allontana. È l’ultima emozione fino alla fine.

La squadra di Allegri vince una partita pazza 3 a 4 e rimane in scia di Napoli ed Atalanta.