Serie A, vittoria di misura dell’Empoli sulla Samp

Serie A, vittoria di misura dell’Empoli sulla Samp

Gennaio 16, 2023 Off Di Angelo Sorbello

tripla doccia gelida per la Sampdoria al “Castellani”. La prima è data dalla pioggia incessante caduta su Empoli, la seconda è data dalla capocciata di Tyronne Ebuehi che punisce i blucerchiati e li affonda, se possibile, ancora di più. La terza, ancor più dolorosa, nei minuti di recupero quando un gol di Colley al 97′ viene annullato al VAR. Finisce 1-0 per la squadra di Paolo Zanetti che prima del giro di boa si trova già a 22 punti, 13 in più di una Samp che si ritrova in una situazione di classifica disperata. Zanetti cambia due terzi del centrocampo rispetto alla sfida contro la Roma, confermando il solo Marin. In difesa Ebuehi preferito a Stojanovic. Occhi in attacco su Ciccio Caputo, ex della partita. Samp che si presenta con la difesa a 3 con mezzali offensive come Verre e Djuricic a supporto del tandem Lammers-Gabbiadini. Partita non facile a seguito delle condizioni atmosferiche: tanta pioggia gelida che appesantisce il terreno di gioco. Samp che lascia il controllo palla ai padroni di casa, ma quando si proietta in avanti è più pericolosa. Vicario commette clamoroso errore a inizio partita quando serve involontariamente un assist a Rolando Vieira che il centrocampista non riesce a sfruttare. Leris poco prima della mezzora trova la traversa. Empoli che solo nel finale ha una grande occasione con Satriano che non riesce a sfruttare bene un traversone di Bandinelli e manda alto da distanza ravvicinata. Partita che si distingue fin qui per l’alto numero di cartellini gialli, ben 4. Allo stato attuale delle cose la Samp si porta al terzultimo posto in classifica, a 6 punti dal Sassuolo. Ancora tanti e per questo ci aspettiamo i blucerchiati decisi nel secondo tempo a spingere sull’acceleratore. La svolta dopo 10′ del secondo tempo: calcio d’angolo battuto perfettamente da Marin che trova il terzino destro abile a farsi trovare sul primo palo e staccare di testa, superando Audero. È il suo primo gol in Serie A. Stankovic prova a scuotere la squadra con i cambi, ma la reazione arriva solo a intermittenza con qualche tentativo di Djuric e un risveglio tardivo di Gabbiadini e Lammers, con quest’ultimo che trova un Vicario super. Una sola nota lieta per la Samp, l’esordio in Serie A per Harry Winks. L’acquisto più prestigioso del mercato estivo sampdoriano finalmente fa il suo ingresso in campo, sostituendo Amione al 62′. Il giocatore, di proprietà del Tottenham, non gioca una partita ufficiale dal 22 maggio 2022, quando con la maglia degli Spurs giocò gli ultimi 17′ della sfida contro il Norwich. La Sampdoria trova il pari al 97′ con Colley al termine di un’azione insistita che trova prima un Vicario super sul difensore gambiano, poi lo stesso con un diagonale va in rete ma l’azione è viziata da un mani di Gabbiadini in caduta, dopo un contrasto di Luperto. I festeggiamenti dei blucerchiati sono fermati dall’intervento del VAR. La beffa più atroce.