Serie C, a partire dai Playoff ci sarà il VAR

Serie C, a partire dai Playoff ci sarà il VAR

Aprile 5, 2022 Off Di Angelo Sorbello

La grande novità in Lega Pro. A partire dalle semifinali playoff di questa stagione, anche la Serie C usufruirà del Var: lo ha annunciato all’Assemblea di Lega Pro il Presidente Francesco Ghirelli: “Finalmente anche noi potremo contare sull’utilizzo del Var. Era un nostro obiettivo e queste prime 6 partite di sperimentazione ci saranno d’aiuto, perché speriamo di poterlo poi avere per tutto il campionato”. Nelle semifinali e finali, infatti, nella cabina di regia del Var ci saranno arbitri di serie A e B in attesa che quelli della Can C possano poi fare dei corsi specifici per avere la formazione necessaria su come usare il Var. Ringraziamo il presidente della Figc Gabriele Gravina e il presidente dell’Aia Alfredo Trentalange per il loro appoggio e la condivisione di questo progetto. Si lavorerà per la formazione e per vedere cosa fare nel prossimo campionato”. Nel corso dell’Assemblea il Presidente Ghirelli ha parlato anche di altri argomenti, partendo dal lavoro che la Lega Pro sta svolgendo e che gli ha premesso di crescere in reputazione e credibilità: “In questi ultimi mesi la Lega Pro ha incontrato moltissimi giovani, riscoprendo il dialogo con loro grazie al progetto del Beato Acutis. Poi c’è stato il grande evento suddiviso in più tappe dedicato ad Artemio Franchi dove molti ragazzi delle scuole, attraverso la mostra ed il convegno, hanno conosciuto la storia della nostra Lega e del calcio italiano: questo gli ha permesso di accedere a un importante patrimonio civile, morale e culturale. La scelta che operiamo è volta alla formazione e punta su innovazione e infrastrutture. Siamo molto orgogliosi della nostra rappresentativa che sta ottenendo dei buoni risultati, confrontandosi con squadre di pari età di leghe superiori. Ringrazio i vice Presidenti Marcel Vulpis e Luigi Ludovici per il lavoro che svolgono, tra l’altro siamo la Lega che ha conferito deleghe”. Sul Pnrr: “Grazie a questa possibilità, la Lega Pro sta facendo da cabina di regia per riqualificare e ammodernare gli impianti dei suoi club”. Sulle sponsorizzazioni e sui diritti tv stiamo acquisendo risultati importanti i cui effetti si vedranno durante la disputa dei playoff”. Il Presidente conclude con un pensiero rivolto ai club ed alla guerra: “Come sempre il cuore delle nostre società è immenso: in molte si stanno mobilitando con tante iniziative per aiutare l’Ucraina”. Francesco Ghirelli ha anche ringraziato il personale di Lega Pro che ha gestito l’evento su Artemio Franchi: “lo ha fatto con professionalità, passione e sacrificio, tutto è stato governato in outsourcing”.

Nell’Assemblea delle società di Lega Pro sono stati eletti nel Collegio dei Revisori Simone Pieracci e nel Consiglio Direttivo Fabio Massimo Conti della Fermana e Mauro Giacca del Trento.