Shomurodov in conferenza: “Ho lavorato sodo per essere qui! Vogliamo vincere trofei”

Shomurodov in conferenza: “Ho lavorato sodo per essere qui! Vogliamo vincere trofei”

Agosto 24, 2021 Off Di Federico Lasdica

Il nuovo acquisto della Roma arrivato da Genoa Eldor Shomurodov si è presentato nella conferenza stampa di questo pomeriggio a Trigoria. Ecco le sue parole:

Perché sei arrivato nel grande calcio a 26 anni?

“Difficile rispondere. Ogni anno mi sono dato obiettivo di migliorare sempre. Non è importante l’età, l’importante è che sia qui e non vedo l’ora di dimostrare quello che valgo e vincere qualcosa con la Roma e per la Roma”.

 

Come ti vedi in coppia con Abraham?

“Per il mio ruolo devo dire che sia che giochi largo o al centro per me non ho preferenze, mi trovo bene in entrambi i ruoli. Devo dire che la cosa importante è che tutto quello che viene deciso sia per il bene della Roma. Se la cosa più importante per la squadra è giocare con Abraham non vedo l’ora di farlo”.

 

Ti senti questa grande voglia di vincere? Quali sono i tuoi punti di riferimento?

“Come ho detto prima, ero concentrato sul giocare bene e migliorare me stesso, senza mettermi fretta. Adesso devo pensare al bene della Roma. Dobbiamo raggiungere la vittoria di un trofeo. Il punto di riferimento è questo, la fame di vittoria. Mi interessa dare una mano alla squadra, portare dei trofei”.

 

Qual è il tuo rapporto con Mourinho?

“Effettivamente ci siamo visti 2 anni fa a Mosca. Quando è arrivata la notizia dell’interesse della Roma per me ho detto subito di sì, in primis per la Roma, per la piazza e per gli obiettivi, poi per Mourinho che è uno dei migliori allenatori al mondo”.

 

In cosa senti di dover crescere?

“Appena sono arrivato volevo far vedere quello di cui ero capace. Probabilmente quello che ho dimostrato è stato di più di quanto mi aspettavo. Devo ancora migliorare in svariati aspetti per dare una gioia ai nostri tifosi”.