SKRINIAR, “CONTENTI CHE SEI RIMASTO!”

SKRINIAR, “CONTENTI CHE SEI RIMASTO!”

Ottobre 9, 2020 Off Di GiuseppeCurrado

Da possibile partente, a titolare con tanta voglia di riscatto, Milan Skriniar è rimasto all’Inter.
“Alla fine è andata proprio come volevi tu caro Milan, d’altronde non hai mai fatto mistero di voler rimanere in neroazzurro e così è stato. Mi sembra ieri quando dichiaravi di voler diventare il nuovo capitano dell’Inter, quando hai conquistato la platea neroazzurra con prestazioni monumentali, superlative, che ti hanno portato a ricevere il premio di miglior giocatore slovacco del 2019.
E poi?, Cosa è accaduto? Guardandoti direi nulla, hai avuto un calo, magari fisico, mentale, o come hanno detto molte persone, non sei un giocatore da difesa a tre! O peggio ancora, che la colpa fosse di Antonio Conte, che ti stava bruciando la carriera. Mi sono fatto grasse risate, credimi, giocare con degli schemi nuovi, un nuovo modulo, un sistema di gioco che ha messo perfino in crisi un pilastro come Godin, non poteva mettere in crisi te a soli 25 anni? Ma dai, non scherziamo!
Perché siamo contenti che sei rimasto? I motivi sono tanti, in primis perché sei da Inter e vuoi il bene della squadra, lo hai dimostrato dal primo momento che hai indossato quella maglia, sia in campo che quando ti sei seduto in panchina, giovane, forte, forte fisicamente, abilissimo nel gioco aereo, in marcatura devastante, duttile, bravissimo in fase d’impostazione e nonostante la stazza fisica molto veloce.”
Una cosa bella, che sicuramente avrà apprezzato il tecnico neroazzurro Conte, è stata la serietà e la professionalità con la quale il centrale slovacco si è allenato per farsi sempre trovare pronto, e nonostante la panchina, mai una parola fuori posto, anzi, in un’ultima intervista ha espresso tutta la sua gioia di poter lavorare ancora con il tecnico salentino, elogiandolo per come lavora e per le scelte difficili che deve prendere gestendo un gruppo di 30 giocatori, e soprattutto per la sincerità e la schiettezza che ha con i suoi calciatori.
Skriniar ha altri tre anni di contratto ed è molto felice, ha dimostrato che insieme a De Vrij possono essere una delle coppie migliori d’Europa, quindi, felice lui, felice l’Inter, felice il tecnico, direi che le basi sono ottime per continuare questa bella avventura insieme.
Buona fortuna ragazzo, siamo con te!