Spagna, Luis Enrique: “Ogni partita è da vincere”

Spagna, Luis Enrique: “Ogni partita è da vincere”

Giugno 1, 2022 Off Di Angelo Sorbello

Il commissario tecnico della Spagna Luis Enrique ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Portogallo: “In linea di principio, il calendario ti condiziona, ma ne teniamo conto per salvaguardare le prestazioni dei giocatori ma è lo stesso per tutte le nazionale. Quando ero giocatore, giocavo anche in nazionale a questo punto e vedevo le vacanze molto vicine, ma bisogna conoscere l’importanza del Mondiale. Il nostro obiettivo è vincere questa competizione. Vincere tutte e quattro le partite ma è molto difficile. Non credo che nessuna squadra del girone ce la farà, ma il nostro obiettivo è vincere ogni volta che scendiamo in campo. Il Portogallo ci ha analizzato e sono molto ben organizzati. Hanno ottime individualità ed è un’ottima nazionale. Il fatto che siamo paesi vicini implica sempre rivalità, ma penso sia una rivalità più che positiva visti gli obiettivi che abbiamo in vista di un Mondiale. Giocare un Mondiale a fine stagione è complicato perché si arriva con le batterie scariche. In questo caso, tutto sarà molto diverso a causa delle circostanze. Ansu sta bene. Abbiamo bisogno di persone che siano al 100%. Vedo molto bene Marco Asensio. Ha tanta qualità. In allenamento l’ho visto molto bene e ora vedremo come affronterà la partita”.