Spurs non va oltre al pari contro il Fulham

Spurs non va oltre al pari contro il Fulham

Gennaio 13, 2021 0 Di Davide Barone

Nel match di recupero della sedicesima giornata di campionato tra Tottenham e Fulham, il primo tempo vede una partita molto aperta. Sono molte, infatti, le occasioni create da entrambe formazioni. Gli ospiti tirano verso la porta di Lloris sette volte. L’occasione più fiorente è quella capitata a Loftus-Cheek che con un’acrobazia va molto vicino al gol. Gli Spurs, invece, tirano di più. “L’uragano”, Kane con un colpo di testa in volo al minuto venticinque trova il gol del vantaggio. I meriti del gol vanno anche a Reguilon, autore di uno splendido assist. I ragazzi di Mourinho vanno vicini anche ad ulteriori reti. Ma, il portiere, Areola, si supera con due parate miracolose. Il primo tempo giunge al termine sul punteggio di 1-0 per i padroni di casa.

Il secondo tempo racconta la stessa immagine del primo del tempo. Gli Spurs costruiscono tanto, ma, non riescono a raccogliere ciò che costruiscono. Sia Areola che il palo negano ai padroni di casa di segnare il gol del doppio vantaggio. Ma nel calcio vale la regola, gol sbagliato gol subito, e così è successo. Il Tottenham colpisce il legno con Son e l’azione dopo il Fulham segna il gol del pareggio. Il gol del pareggio arriva al minuto settantaquattro con un colpo di testa di Cavaleiro. Al minuto ottantanove il Tottenham trova il gol vittoria ma viene annullato per fuorigioco.

La partita finisce in parità, 1-1. Con questo punto conquistato il Tottenham sale al sesto posto e rimane in zona Champions League con 30 punti in classifica. Gli ospiti, invece, rimangono diciottesimi a quota 12 punti in graduatoria.