Superlega, l’Uefa dichiara nullo il procedimento contro Barcellona, Juve e Real

Superlega, l’Uefa dichiara nullo il procedimento contro Barcellona, Juve e Real

Settembre 28, 2021 Off Di Angelo Sorbello

La UEFA ha deciso di arrendersi nel braccio di ferro con Juventus, Real Madrid e Barcellona sulla questione Superlega. Il massimo organismo calcistico europeo ha infatti deciso di cancellare i procedimenti nei confronti dei tre club fondatori dopo averli indagati per aver cercato di creare il nuovo torneo e non aver compiuto passi indietro come invece le altre nove società che erano uscite dal progetto (Manchester City e United, Chelsea, Liverpool, Arsenal e Tottenham, Inter, Milan e Atletico Madrid) che ora potrebbero beneficiare dello stesso sconto di pena e vedersi cancellate le sanzioni inflitte in precedenza. Lo ha comunicato la UEFA in una nota ufficiale apparsa questa serata in cui si legge: “A seguito della sospensione dei procedimenti nei confronti di FC Barcelona, ​​Juventus FC e Real Madrid CF, nella vicenda relativa a una potenziale violazione del quadro normativo UEFA in relazione alla cosiddetta ‘Super League’, l’Organo di Appello UEFA ha dichiarato oggi chiuso e nullo il procedimento, come se il procedimento non fosse mai stato aperto”.