Ufficiale: Theate passa al Rennes

Ufficiale: Theate passa al Rennes

Luglio 29, 2022 Off Di Angelo Sorbello

Theate – Rennes: è fatta. Il difensore classe 2000, che quest’oggi non ha preso parte all’allenamento pomeridiano del Bologna rimanendo seduto in panchina per tutta la durata dei lavori, andrà a rinforzare la rosa della società francese, che nella stagione ormai alle porte prenderà parte alla prossima Europa League. Theate, arrivato la scorsa estate dall’Ostenda (Belgio) per una cifra vicina ai 6 milioni di euro, si trasferisce in Francia per 20 milioni più 2 di bonus, andando così a rimpinguare le casse della società rossoblù, che ora sul mercato dovrà attivarsi anche per trovare il suo sostituto. Nel pomeriggio, a Casteldebole, si è presentato anche l’agente del belga, Patrick De Vlamynck, ex calciatore: pizzicato nel parcheggio del centro tecnico, il procuratore del difensore è rimasto incollato al telefono per parecchio tempo, rientrando spesso all’interno di Casteldebole. Di Theate assente ‘giustificato’ dall’allenamento di oggi si è detto: non è entrato in campo con le scarpe da ginnastica bensì in ciabatte, rimanendo seduto a lungo in panchina, parlando con i collaboratori di Mihajlovic. Davanti a una ventina scarsa di tifosi Theate è arrivato con qualche minuto di ritardo rispetto ai compagni, abbandonandosi poi alla routine già descritta in precedenza. Theate, in attesa di ufficialità e da parte del Rennes e da parte del Bologna, saluta il capoluogo emiliano dopo 31 presenze e 2 reti in rossoblù. Sul belga classe 2000 sembrava essersi interessato anche il Leicester, formazione di Premier League, ma la cessione di Mathys Tel, talento classe 2005, per quasi 30 milioni di euro al Bayern Monaco ha sbloccato la trattativa, agevolata dalla notevole potenza economica del club frances