Ungheria, il Ct Rossi: “Nel primo tempo siamo stati schiacciati”

Ungheria, il Ct Rossi: “Nel primo tempo siamo stati schiacciati”

Giugno 7, 2022 Off Di Angelo Sorbello

Marco Rossi il ct dell’Ungheria commenta la sconfitta per 2-1 incassata questa sera contro l’Italia. Nel primo tempo l’Italia ha dominato di più, meglio nella ripresa: cosa ha detto ai giocatori? “Nel primo tempo per larghi tratti non siamo riusciti a fare ciò che abbiamo previsto e preparato, purtroppo c’è stato pochissimo tempo per lavorarci e per preparare le cose. Tempo non ce n’è stato, abbiamo sofferto questo gioco posizionale tra le linee, il nostro obiettivo era rallentare la giocata dei loro difensori centrali e togliere loro l’opzione del passaggio centrale e costringerli agli esterni: quando non ci siamo riusciti, l’Italia ci ha fatto male. Nella ripresa la squadra s’è espressa meglio e qualche giocata importante l’abbiamo fatta anche noi. La sconfitta ci sta e noi dobbiamo sapere chi siamo: non si può pensare di venire qui a vincere o a pareggiare, l’Italia è campione d’Europa ed è squadra fatta da tutti i giocatori o quasi che giocano in Serie A. Rendiamoci conto di dove siamo e chi siamo, se appena si fa un risultato importante si pensa lo si debba ripetere tre giorni dopo c’è qualcosa che non torna”.